Gomma da masticare si o no?

Scritto da: -

gomma.jpgCicca, cicless, gomma, chewing gum… tanti nomi per indicare lo stesso contenuto. Ma il contenuto è davvero lo stesso?

A quanto pare no e questo può determinare la scelta di darli o meno ai nostri bambini.

 

Incominciamo parlando dello xilitolo. Lo xilitolo protegge i denti dalle carie, stimola la produzione di saliva e neutralizza gli acidi che si formano nella bocca. In Finlandia, alla fine dei pasti, viene data gratuitamente una gomma da masticare allo xilitolo in tutte le scuole  e gli asili. 
Una ricerca pubblicata sul Journal of Dental Research, consiglia di darlo anche alle mamme con figli fra i 6 mesi e i 2 anni: mamme che hanno l'abitudine di assaggiare la pappa con il cucchiaino del piccolo. Questo porta al passaggio di batteri che favoriscono le carie nei bambini; ma il rischio di contagio diminuisce del 70% se la suddetta mastica più volte al giorno una gomma allo xilitolo.

E non è tutto! A quanto pare la gomma da masticare aiuta anche a prevenire l'otite media, riducendo la necessità di ricorrere agli antibiotici.

Ma cos'è lo xilitolo?  E' un alcol composto da cinque atomi di carbonio utilizzabile come dolcificante. E' presente nelle susine, nelle fragole e nei lamponi.

Una ricerca finlandese su un campione di 306 bambini ha dimostrato che quelli che masticavano gomma allo xilitolo avevano un'incidenza di otite media acuta del 40% inferiore al gruppo di controllo. Lo xilitolo è in grado di ridurre la crescita dello Streptococcus pneumonite. Lo sciroppo allo xilitolo ha dato risultati inferiori del 10% rispetto al cewing gum. Forse perché quest’ultimo, favorendo la deglutizione e l'apertura delle tube d'Eustacchio, favorisce il drenaggio delle secrezioni dall'orecchio medio. Unica avvertenza: due bambini del gruppo che aveva assunto lo xilitolo avevano manifestato diarrea, un effetto collaterale di molti dolcificanti.

Per informazioni: lo xilitolo nella prevenzione dell'otite media, di G. Bartolozzi.

Quindi gomma da masticare sì, ma quale?
Come sempre bisogna guardare gli ingredienti: lo zucchero provoca le carie, gli oli essenziali possono portare allergie. L'acetato di vinile è un agente cancerogeno. Inoltre, se il bambino non si lava bene i denti dopo aver masticato la gomma, lo zucchero si deposita nei solchi interdentali provocano carie multiple.
Quindi evitare lo zucchero, ma anche alcuni dolcificanti: il sorbitolo e il mannitolo per esempio, a differenza dello xilitolo hanno un (seppur basso) potere cariogeno. 

Esiste una gomma XyliFresh gum, 100% xilitolo. Ma ci sono altri prodotti validi… controllate in farmacia e diffidate delle marche che si pubblicizzano dicendo che sono indicate "per denti più sani" e poi contengono elementi non naturali e magari solo una bassa percentuale di xilitolo.
[Ingredienti di Vivident Xylit: xilitolo (25%), sorbitolo, mannitolo, sciroppo di maltitolo, aspartame, acesulfame k, gomma base, addensabte gomma arabica, stabilizzante glicerolo, aromi, colorante E 171, emulsionante lecitine (soia), agente di rivestimento cera di carnauba, antiossidante E 320].

E se ingoia la gomma?
L'unico pericolo è che rimanga nell'esofago e che tossendo il bambino non riesca a farla uscire. Se arriva allo stomaco, viene sciolta dai succhi gastrici ed espulsa con le feci.
Ad ogni modo non è consigliabile dare gomme ai bambini sotto i 3 anni.

 

Image by Chp.edu

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Kidzone.blogosfere.it fa parte del canale Blogo Sport di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano